Pizzeria Betra Salerno

Salernitana-Palermo, intrecci da 88 anni

Da Gasbarroni a Tulli, quanti incontri contro i rosanero

Enzo Sica

Ci siamo. Parte il quarto campionato di serie B per una Salernitana che, almeno sulla carta, appare ambiziosa per l’ottima campagna acquisti effettuata da una società e da un direttore sportivo che non hanno lesinato nulla per mettere a disposizione del tecnico Stefano Colantuono calciatori di spessore e di categoria. Si comincia come si era chiusa la stagione scorsa con l’arrivo del Palermo, squadra ambiziosa che comunque nelle sue 23 apparizioni all’Arechi ha un ruolino di marcia nettamente inferiore alla Salernitana. Ben 11 le vittorie della  squadra di casa, solo 4 successi dei rosanero con otto pareggi nella lunga serie di partite che si intrecciano da oltre 88 anni, quasi un record. Ma quello che saltano agli occhi sono soprattutto le gare negli anni 2000. L’ultimo successo ospite risaliva al 2003 – 2004 con il punteggio di 1 a 3. Poi c’è stato nella scorsa stagione il successo per 2 a 0 di una squadra rosanero che puntava alla zona play off contro una Salernitana che non aveva nulla più di chiedere alla classifica visto che la salvezza era arrivata con largo anticipo.  Molti ricordano anche la bella Salernitana allenata da Stefano Pioli  che sconfisse i rosanero per 3 a 1 (stagione 2002 – 2003). Comunque gli incontri che si sono disputati tra queste due squadre sono stati sempre di grande intensità. Ricordiamo anche l’1 a 1 del 2004-2005 con Tulli che portò in vantaggio la Salernitana raggiunta sul filo di lana da una bella rete di Gasbarroni.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.