Assistenza computer salerno e provincia
Pizzeria Betra Salerno

Salernitana, non si morde nella tana dei lupi: a Cosenza è 0-0 (pt)

La gara del "San Vito-Marulla". Rossoblù e granata poco incisivi in avanti. Prima frazione di gioco equilibrata

Alfonso Maria Tartarone

COSENZA-SALERNITANA 0-0

COSENZA. Perina, Idda, Dermaku, Legittimo, Corsi, Bruccini, Palmiero, Mungo, D’Orazio, Tutino, Maniero. A disp.: Cerofolini, Saracco, Pascali, Tiritiello, Schetino, Anastasio, Varone, Garritano, Baez, Baclet, Perez, Di Piazza. All.: Braglia.
SALERNITANA. Micai, Mantovani, Migliorini, Gigliotti, Pucino, Akpa Akpro, Di Tacchio, Vitale, A. Anderson; Djuric, Jallow. A disp.: Vannucchi, Perticone, Schiavi, Casasola, D. Anderson, Castiglia, Palumbo, Orlando, Rosina, Mazzarani, Bocalon, Vuletich. All.: Gregucci.
ARBITRO. Marinelli di Tivoli.
NOTE. Ammoniti: D’Orazio, Jallow; minuti di recupero: 1’ pt.

Salernitana, non si morde nella tana dei lupi: a Cosenza è 0-0. IL PRIMO TEMPO. La prima conclusione verso lo specchio della porta giunge al decimo giro di lancette. Stacco aereo di Tutino, Micai blocca senza problemi. La formazione granata, rimodellata da Gregucci dopo il successo ottenuto ai danni del Foggia, prova a rendersi pericolosa con il solo Jallow: tanto fumo e niente arrosto per il gambiano. E’ sempre l’attaccante partenopeo, invece, a creare scompiglio dalle parti del pacchetto arretrato campano. Dopo un lungo botta e risposta, senza esiti positivi dall’una e dall’altra parte, la pedina di Braglia manca di un soffio il vantaggio con un impreciso mancino da buona posizione. Sul finire del tempo protagonista, non in positivo, ancora l’ex Cesena. Destro che termina dolcemente tra le braccia di Perina.

Assistenza computer salerno e provincia
Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.