Pizzeria Betra Salerno

Salernitana, nel castello del duca longobardo la prima maglia del nuovo secolo

E’ cominciato un nuovo secolo, ed è già tempo di pensare al futuro. Nota la conferenza al Castello Arechi, nella mattinata di lunedì, sarà presente il co-patron Marco Mezzaroma e lo staff marketing in cui sono previste diverse novità. L’imprenditore romano sarà in prima linea per presentare quelle che saranno, molto probabilmente, le divise con cui la Salernitana giocherà la prossima stagione, ci si aspetta da questo punto di vista la presentazione del nuovo sponsor tecnico, la collaborazione con Zeus che partirà ufficialmente proprio da lunedì. E’ prevista, inoltre, una terza casacca, realizzata in base a riferimenti storici e sarà la maglia del “centenario”. In cantiere, per il momento, l’idea con cui si era partiti di effettuare una amichevole di “lusso” per omaggiare il secolo granata. Difficile che dalla conferenza di inizio settimana possa trapelare qualcosa relativa alla composizione tecnica e dirigenziale per il prossimo anno sportivo, Fabiani resta in pole per la riconferma, ma nulla è stato messo nero su bianco, l’impressione è che il direttore romano possa ancora essere la figura di riferimento della proprietà, ancora lontane le ipotesi di un avvicendamento con Stefano Mauri, ex capitano della Lazio, ovviamente in orbita biancoceleste. Figura diversa quella di Rinaldo Sagramola, oltre che dirigente ha esperienza anche come amministratore delegato, è stato infatti Ad del Palermo in epoca Zamparini, facendo da deus ex machina per la società rosanero in virtù della lontananza del patron di Sevegliano. Stesso discorso a Genova, con la Samp, e a Brescia dove ha lasciato l’incarico subito dopo il passaggio di proprietà da parte di Massimo Cellino.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.