Pizzeria Betra Salerno

Salernitana-Maniero, matrimonio dopo Ferragosto?

L'ingaggio dell'attaccante potrebbe slittare di qualche giorno

admin

Questo matrimonio s’ha da fare. Alla fine Riccardo Maniero e la Salernitana si diranno sì, nonostante tutto e tutti. Il calciatore ha scelto Salerno e la società di Lotito e Mezzaroma ha deciso di puntare sull’attaccante ex Pescara. Tra le due parti l’accordo è praticamente fatto. Maniero ha messo i granata in cima alla lista dei desideri, allontanando le altre pretendenti. Nei giorni scorsi ci avevano provato Novara e Pescara, anche se la squadra più vicina ad assicurarsi le prestazioni del bomber napoletano è stata il Bari. I galletti però, appurata la scelta di Maniero, hanno deciso di cambiare obiettivo e puntare tutto su Rolando Bianchi.

Quasi tutto fatto dunque. Quasi però. La Salernitana ha in mano il sì del calciatore, che non vede l’ora di approdare alla corte di Torrente. Il problema da risolvere è rappresentato dal Catania. La società etnea, che dovrebbe essere retrocessa in Lega Pro in seguito all’inchiesta “I treni del gol”, ha la necessità di alleggerire il monte ingaggi e Maniero è nella lista dei partenti. Il club isolano, però, vorrebbe monetizzare con la cessione di un attaccante arrivato in Sicilia lo scorso gennaio dietro lauto compenso riconosciuto al Pescara.

La sensazione è che l’accordo ci sarà, probabilmente non nell’immediato però. Da più parti era stata paventata addirittura l’ipotesi di un Maniero presentato a sorpresa prima del match di Coppa Italia contro il Pisa. Più verosimilmente, l’approdo in granata del centravanti potrebbe essere formalizzato nella settimana successiva al Ferragosto. Non appena il Catania avrà più chiaro quale sarà il suo futuro, la trattativa potrà avere l’accelerata decisiva. A meno che, come accaduto con Schiavi e Sciaudone, il colpo di pedale non arrivi direttamente da patron Lotito prima del previsto.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.