Pizzeria Betra Salerno

Salernitana-Livorno: Matchday Programme

In digitale un classico del calcio britannico: le probabili formazioni, il protagonista, attenti a lui

Carmine Raiola

PROBABILI FORMAZIONI
Partiamo con la Salernitana, che dovrebbe partire con il 3-5-2.
In porta Micai, terzetto difensivo composto da Mantovani, Migliorini e Gigliotti. Sulle fasce Djavan Anderson sulla destra e Pucino sulla sinistra, in mediana Di Tacchio con Di Gennaro e Castiglia ai suoi lati. Coppia d’attacco composta da Bocalon e Jallow.
Il Livorno invece dovrebbe rispondere con il 3-5-1-1.
In porta Mazzoni, dinanzi a lui il trio Gasbarro, Gonnelli e Dainelli.
Sulle fasce Moreira e Fazzi, schermo dinanzi alla difesa il veterano Bruno con Valiani e Rocca al suo fianco. In attacco Diamanti seconda punta alle spalle di Raicevic.

SALERNITANA ( 3-5-2): Micai; Mantovani, Migliorini, Gigliotti; Djavan Anderson, Di Gennaro, Di Tacchio, Castiglia, Pucino; Bocalon, Jallow.

All. Colantuono

LIVORNO ( 3-5-1-1): Mazzoni; Gasbarro, Gonnelli, Dainelli; Moreira, Valiani,Bruno, Rocca, Fazzi; Diamanti; Raicevic.

All. Lucarelli

IL PROTAGONISTA
Protagonista per questo match è Francesco Di Tacchio. Il centrocampista ex Avellino è uno degli uomini più in forma della Salernitana. Arrivato da svincolato dopo il fallimento degli irpini, il calciatore di Trani sta dimostrando tutte le sue potenzialità. Attualmente è a quota 2 gol in campionato dopo le reti contro Padova ed Ascoli.

ATTENTI A LUI
Uno dei pericoli per la difesa granata è Filip Raicevic.
Il centravanti montenegrino dotato di una grande fisicità, è alla sua quarta avventura in Serie B dopo aver giocato con Vicenza, Bari, Pro Vercelli ed ora Livorno.
Con la squadra veneta nella stagione 2015-2016, Raicevic ha mostrato tutte le sue capacità realizzativa siglando 10 reti in 19 gare disputate. Nella scorsa partita contro l’Ascoli, ha siglato il primo gol in campionato.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.