Pizzeria Betra Salerno

Salernitana, i dubbi di Menichini

Il tecnico toscano potrebbe confermare a Lecce il 4-2-3-1. Rientrano Pestrin e Trevisan

admin

Testa bassa e lavorare. La Salernitana ha già dimenticato la vittoria con il Benevento perchè all’orizzonte c’è già la gara di mercoledi con il Lecce che, seppur rimaneggiato, è pronto a vender cara la pelle. I granata di mister Menichini hanno ripreso nel pomeriggio la preparazione in vista della gara del “Via del mare” con qualche certezza in più visti i ritorni di Pestrin e Trevisan che hanno scontato i rispettivi turni di squalifica. Anche Bocchetti è da ritenersi abile ed arruolabile e pronto per riprendersi il suo posto sulla fascia sinistra. Per la gara di mercoledi saranno certamente assenti il fantasistaa Negro ed il difensore Bianchi che si è sottoposto a sedute di fisioterapia.
Il dilemma per Menichini è: confermare l’undici vittorioso sabato scorso o ritornare al vecchio 4-3-3? Se vale il vecchio detto secondo il quale squadra che vince non si tocca il trainer toscano potrebbe conferamre il 4-2-3-1 ma concedendo un turno di riposo a qualche elemento. Il tour de force che attende i granata imporrebbe annche un dosaggio delle forze visto che la Salernitana giocherà tre gare in otto giorni. In difesa rientrerà Trevisan che prenderà il posto di Tuia mentre sulla sinistra è apreto il ballottaggio Bocchetti-Franco con il primo leggermente favorito. Il duo di centrocampo vedrà il rientro di Pestrin che giocherrà in coppia con Moro mentre Favasuli dovrebbe accomodarsi in panchina. In attacco le scelte sembrano obbligate con Nalini, Calil e Gabionetta dietro l’unica punta Mendicino. In caso di ritorno al 4-3-3 la linea difensiva sarà la stessa mentre a centrocampo potrebbero agire Bovo, Pestrin e Favasuli con il conseguente accantonamento di Moro. In attacco il tridente Nalini, Calil, Gabionetta con il conseguente accantonamento di Mendicino. La rifinitura in programma domani mattina allo stadio Arechi servirà a fugare gli ultimi dubbi.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.