Assistenza computer salerno e provincia
Pizzeria Betra Salerno

Salernitana, Gregucci esalta il gruppo dopo il colpo esterno di Palermo

Il tecnico granata: "Non abbiamo mai mollato, anche dopo lo svantaggio. Vittoria meritata"

Alfonso Maria Tartarone

palsal024

Un colpo esterno d’altri tempi. Una rimonta fatta di cuore, capacità e coraggio. E’ la Salernitana di mister Gregucci: capace di dominare la capolista Palermo al “Barbera”. “Loro sono forti – commenta il tecnico granata – ma noi dobbiamo avere sempre più coraggio. Lo dico sempre ai ragazzi. Adesso, però, bisogna restare con i piedi per terra. Complimenti ai ragazzi perché hanno dimostrato carattere e geometrie. Siamo stati bravi. I ragazzi sono stati sempre lucidi. L’inizio altalenante e poi siamo stati bravi. Dobbiamo lavorare per migliorare il palleggio, ma abbiamo nelle corde tutto questo e supereremo le difficoltà. Abbiamo gambe e testa ed abbiamo tutto per essere nella partita. Jallow? Doveva allungare i difensori centrali ed è riuscito nel suo intento. Poteva impreziosire la sua gara con il gol, peccato, ma ha giocato bene. D. Anderson? Non pensavo avesse questa tenuta. Ha fatto bene. Buona conclusione e può puntare l’avversario. Stessa cosa per Andrè. Anche grazie al lavoro di Jallow. Comunque, un plauso a tutti. Le condizioni di Akpa Akpro? Da valutare, situazione difficile per la caviglia destra. Rimaniamo con i piedi per terra. Il mercato deve farlo la società e il direttore. Ho già parlato con loro. Vedremo. Soprattutto per l’infortunio del centrocampista”.

Assistenza computer salerno e provincia
Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.