Pizzeria Betra Salerno

Salernitana-Frosinone: sarà la “decima”

Precedenti infuocati tra le due squadre

Enzo Sica

Nove volte a Salerno si sono incontrati Salernitana e Frosinone e in ben otto occasioni la squadra granata ha avuto la meglio. Quindi c’è già un buon viatico che si può percorrere per la sfida decisiva in programma lunedì sera. E la terza forza del campionato, la squadra di Marino, appunto, cercherà di “piazzare” la seconda vittoria dopo l’unica che c’è stata nei precedenti confronti.
Mai banali le sfide contro i frusinati. Grande tifo ma soprattutto accesa rivalità. Ed anche il prossimo 1 maggio saranno in tanti che raggiungeranno Salerno proprio per spingere la squadra di Stirpe, un presidente che è stato sempre in contrasto con Lotito. Ma in campo ci va la Salernitana che giocoforza dovrà dare il massimo per  vincere. I play off sono distanti solo tre punti per cui la squadra di Bollini vorrà centrare in questo decimo scontro la nova vittoria. E nella mente dei tifosi granata senza andare troppo indietro con la memoria riaffiora l’ultima vittoria all’Arechi. Gol di Mendicino al 42esimo della ripresa. In panchina Carlo Perrone con una vittoria che esaltò il popolo granata. La prima sfida nel lontano 1972 con le due squadre in terza serie. Ed al Vestuti di Piazza Casalbore si sono registrati i successi più significativi di quegli anni. Nel 2008 altra gara da ricordare con i granata sotto di un gol dopo il primo tempo, ben 13mila presenze sugli spalti. Sembrava chiusa la gara per i frusinati ma nel secondo tempo con Di Napoli de Tricarico in grande spolvero la Salernitana allora allenata da Castori ribaltò a proprio favore il risultato. L’unica sconfitta nel 2009. Stagione maledetta con Acri direttore sportivo. 2 a 1 il finale per gli ospiti ma come molti ricorderanno quella Salernitana, con Lombardi presidente, retrocedette di brutto in Lega Pro. Senza nessun appello…
di Enzo Sica
Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.