Pizzeria Betra Salerno

Salernitana-Frosinone: le pagelle

Djuric preziosissimo, bene Maistro

Nicola Roberto

Micai: Se la cava più volte. Para quasi tutto ma sull’ultimo pallone non può nulla. 6

Karo: Qualche incertezza in fase di appoggio. 5.5

Migliorini: Vince molti duelli aerei. 6

Jaroszjnski: È il vero regista difensivo. Dal suo piede partono molte azioni. 6

Cicerelli: Non è al meglio ma gioca con la solita applicazione. Prova qualche accelerazione ma all’inizio del secondo tempo è costretto a chiedere il cambio. 6

Maistro: Gioca sulla parte destra della mediana. Si sacrifica molto e alla distanza cala. 6

Di Tacchio: Non riesce mai a prendere in mano la squadra. Poca regia e tanta imprecisione. 5.5

Kiyine: Gioca da mezzala per la prima volta dall’inizio e fatica a trovare la posizione. Solita freddezza dal dischetto. 6

Lopez: Sbaglia troppi cross. 5

Djuric: Cerca di far salire la squadra e dà una mano anche in fase difensiva. La sua uscita dal campo favorisce l’ultimo assalto ciociaro. 6.5

Giannetti: Poco incisivo. 5

Firenze: Subentra a Cicerelli e presidia la corsia destra. 6

Odjer: Entra per dare sostanza al centrocampo ma non assolve al suo compito. 5

Cerci: Commette falli evitabili nei pressi dell’area granata. Ancora in ritardo di forma. 5

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.