Salernitana, chi entra e chi esce: Micai sarebbe già a Salerno

LA SITUAZIONE - In uscita Cicerelli ed Orlando

Carmine Raiola

Porte girevoli in casa Salernitana. Infatti, mentre Djavan Anderson e Moussa Konè sembrano ormai prossimi a vestire la maglia granata, Cicerelli ed Orlando potrebbero dare l’ addio. Partiamo prima da chi arriva.

ANDERSON. L’olandese in queste ore dovrebbe arrivare a Roma, dove firmerà un contratto di cinque anni con la Lazio. Il nodo della questione è l’impossibilità per i biancocelesti di depositare il contratto del ragazzo poiché bisogna aspettare lo svincolo dal Bari e che il CONI decida sul ricorso, fino a quel momento il giocatore non potrà essere ufficializzato e non potrà aggregarsi al resto del gruppo. La giornata che molto probabilmente vedrà il primo contatto di Anderson nel mondo granata sarà giovedì 2 agosto.

KONÉ. Nonostante le voci di un interessamento da parte del Tolosa, la squadra granata è ancora fortemente interessata al ragazzo. Per Colantuono, infatti, è lui la prima scelta a centrocampo e la trattativa in queste ore si è riavviata anche perchè al Frosinone è arrivata ufficialmente solo l’offerta della Salernitana e non da altre squadre italiane o straniere.

MICAI.  Il portiere ex Bari sarebbe arrivato a Salerno, dove avrebbe trascorso la giornata di ieri. Secondo indiscrezioni il mantovano si si starebbe già allenando questa mattina al Mary Rosy. Per lo stesso motivo citato in precedenza con Anderson, l’estremo difensore non potrà essere ufficializzato fin quando non sarà ufficiale lo svincolo dal Bari.

Capitolo cessioni.

CICERELLI. A dare l’addio potrebbe essere il fantasista di San Giovanni Rotondo, il quale per tutto il ritiro è stato provato da Colantuono come mezzala in un ruolo non suo, inoltre  non ha preso parte all’ultima amichevole contro la Vastese. Su di lui si era parlato di un’interesse del Foggia.

ORLANDO.   A lasciare la maglia granata potrebbe essere anche il tarantino. Anche lui come Cicerelli, ieri non ha disputato l’amichevole contro la squadra di Vasto. In un primo momento l’Ascoli era sulle sue tracce infatti si parlava di uno scambio con Gigliotti, ora c’è un interessamento della Ternana il cui mister De Canio vedrebbe bene Orlando nel suo 4-3-3.

Commenti

I commenti sono disabilitati.