Taste - Sapori Mediterranei
No Signal Service

Salernitana, decide la “testata” di Bogdan: Brescia sotto (1-0 pt)

Al 45'. Granata più volitivi e meritatamente in vantaggio con l'ex difensore del Livorno al 23'

Alfonso Maria Tartarone

SALERNITANA-BRESCIA 1-0

SALERNITANA. Belec, Bogdan, Gyombér, Veseli, Casasola, Coulibaly, Di Tacchio, Anderson, Jaroszynski, Tutino, Gondo. A disp: Adamonis, Durmisi, Mantovani, Sy, Boultam, Kiyine, Kupisz, Schiavone, Capezzi, Cicerelli, Djuric, Kristoffersen. All.: Castori.
BRESCIA. Joronen, Karacic, Cistana, Chancellor, Martella, Bisoli, Van de Looi, Bjarnason, Jagiello, Ayé, Ragusa. A disp.: Kotnik, Mateju, Mangraviti, Papetti, Labojko, Ghezzi. Pajac, Donnarumma, Fridjonsson. All.: Clotet.
MARCATORE. 23’ Bogdan
ARBITRO. Santoro di Messina.
NOTE. Calci d’angolo: 5-1; minuti di recupero: 0’ ;

Salernitana, decide la “testata” di Bogdan. Brescia sotto. Granata più volitivi e meritatamente in vantaggio con l’ex difensore del Livorno IL PRIMO TEMPO. Centoventi secondi per testare i riflessi di Joronen. A provarci è Casasola. Nell’area opposta il tentativo, su calcio piazzato, è dell’ex Ragusa. Nessun problema per Belec. Bisogna attendere il ventesimo giro di lancette per animare la contesa dell’Arechi. Traversone dell’argentino e colpo di testa centrale di Coulibaly. I padroni di casa iniziano a spingere, l’estremo difensore delle rondinelle frena Anderson ma dal successivo angolo non può nulla sulla “testata” in assoluta libertà di Bogdan. Granata avanti. Ultimi dieci minuti. Continua a pressare l’undici di Castori. Meno reattivi, soprattutto nella zone mediana del terreno di gioco, Bjarnason e compagnia. Si scuotono i lombardi. Ragusa dentro per Jagiello, fuori misura di prima intenzione.

No Signal Service
No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.