Pizzeria Betra Salerno

Salernitana-Crotone, le probabili formazioni: dietro c’è Bagadur

Menichini prepara le "ali" del suo 4-4-2 anti-Crotone: Oiko e Gatto le armi per "bloccare" le discese di Martella e Zampano

Ha chiesto massimo impegno dagli esterni, perchè è proprio lì che il Crotone vuol far male. Costringerli a restare bassi per non sbilanciarsi, tanta intensità e cattiveria, ecco cosa ha chiesto Leonardo Menichini ai calciatori della Salernitana tra un paio d’ore scenderà in campo contro la seconda forza del campionato. Al 4-4-2 ci aveva pensato all’andata anche Torrente, solo che quella volta gli esterni erano Perrulli e Gabio, dove nessuno dei due si muoveva con la “gamba” che ora Menichini chiede a Oiko e Gatto. Proprio il primo, infatti, sarà preferito a Zito. Tra i cambiamenti in vista anche uno nel reparto arretrato, a Menichini non è piaciuta la predisposizione alla gara di Empereur che probabilmente andrà in panchina, a vantaggio di Bagadur che farà il suo esordio in maglia granata.

 

SALERNITANA (4-4-2)

Terracciano, Ceccarelli, Bernardini, Bagadur, Franco, Gatto, Moro, Odjer, Oikonomidis, Donnarumma, Coda

Disponibili: Strakosha, Empereur, Pollace, Trevisan; Bovo, Pestrin, Zito; Bus, Tounkara.

 

CROTONE (3-4-3)

Cordaz, Balasa, Cremonesi, Ferrari, Zampano, Capezzi, Barberis, Martella, Ricci, Budimir, Stoian

Disponibili: Claiton, De Giorgio, Delgado, Festa, Nicoletti, Paro, Salzano, Di Roberto, Torromino.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.