No Signal Service

Salernitana-Crotone, le pagelle

admin

Micai: Uscita a vuoto sul primo gol ospite. Rischia anche con una respinta centrale su un tiro dal limite. Salvato dalla traversa sul colpo di testa di Marrone. 5

Karo: Falloso e poco preciso. Concede ingenuamente la punizione da cui nasce il momentaneo pari del Crotone. 5

Migliorini: Con Simy deve stare sempre sulla corda. Nel secondo tempo scivola pericolosamente nell’area granata e lascia un vuoto di cui Crociata non approfitta. Si riscatta nel finale arpionando un pallone che stava per arrivare pericolosamente dalle parti di Micai. 5.5

Jaroszjnski: Sfortunato nell’occasione dell’autogol. Prende un giallo fatale perché sarà out per squalifica ad Empoli. Meno preciso del solito. 5

Lombardi: Fuoco e fiamme sulla corsia destra in un primo tempo in cui reclama due rigori e sfiora anche il gol. Continua a spingere anche nella ripresa anche se con minore incisività. 6.5

Akpa: Si propone spesso in fase offensiva. Esce stremato. 6 Dziczek: Gioca da playmaker e lo fa con buona personalità. Pennella un cross al bacio per il primo gol di Gondo. 6.5

Di Tacchio: Si adatta da mezzala e prova ad accompagnare l’azione pur non avendo le caratteristiche. Esce nella ripresa quando bisogna rischiare il tutto per tutto. 5.5

Cicerelli: Sfiora la rete su punizione. Schierato a sinistra, rientra spesso sul destro. Cala nella ripresa. 6

Djuric: Tanto sacrificio in tutte le zone del campo ma in area di rigore si vede poco. Generoso. 5.5

Gondo: Decide la partita con due colpi di testa. La vittoria porta la sua firma. 7

Jallow: Segna il gol del pari da subentrato. Entra in polemica con i tifosi e si estranea dalla contesa. Al fischio finale peggiora la situazione. 4

Kiyine: Il suo ingresso apporta qualità. 6

Odjer: Entra per Akpa nel finale. S.v.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.