No Signal Service

Salernitana-Cremonese, le probabili formazioni

Probabili formazioni Matchday Programme

SALERNITANA (3-5-2) – Sepe, Lovato, Daniliuc, Fazio, Mazzocchi, Candreva, Radovanovic, Coulibaly, Bradaric, Dia, Piatek. All. Nicola

CREMONESE (3-4-1-2) – Carnesecchi, Sernicola, Bianchetti, Lochoshvili, Valeri, Castagnetti, Ascacibar, Zanimacchia, Pickel, Buonaiuto, Okereke. All. Alvini

Arbitro Matchday Programme

Arbitro Matteo Marchetti di Ostia Lido.

Assistenti: Marco Bresmes (sez. Bergamo) – Alberto Tegoni (sez. Milano).

IV uomo: Alessandro Prontera (sez. Bologna).

Var: Paolo Valeri (sez. Roma 2).

Assistente Var: Luigi Nasca (sez. Bari).

matchday la partita

Sarà il primo confronto in massima serie tra Salernitana e Cremonese quello in programma questo pomeriggio alle 15:00 allo “Stadio Arechi”. Gli ultimi confronti in campionato risalgono alla Serie B 2020/21, entrambi vinti dai campani (2-1 all’andata, 1-0 al ritorno).

La Salernitana è imbattuta in nove incontri interni di Serie B disputati contro la Cremonese, grazie a quattro successi e cinque pareggi. Dopo le vittorie contro Spezia e Lazio, i granata potrebbero eguagliare la miglior striscia di successi consecutivi in Serie A: tre, registrata solamente nell’aprile 2021, sempre sotto la guida di Davide Nicola.

La Salernitana ha fin qui segnato almeno un gol in cinque delle sei gare casalinghe disputate nel campionato in corso. L’unica occasione in cui i granata non sono riusciti a trovare il gol all’Arechi è stato all’esordio stagionale, nella sconfitta 0-1 subita contro la Roma. La Cremonese è la formazione che finora ha subito più tiri nello specchio in questa Serie A (78) – i lombardi guidano però il campionato per contrasti effettuati (252) e palloni intercettati (140).

Con la prossima presenza, Antonio Candreva raggiungerà Sebastien Frey e Dario Dainelli (a quota 446) al 36o posto dei giocatori più presenti nella storia della Serie A – dopo la rete contro la Lazio, l’esterno della Salernitana potrebbe segnare per due gare consecutive in Serie A per la prima volta dal novembre 2021, quando vestiva la maglia della Sampdoria.

Pasquale Mazzocchi – primo difensore per dribbling tentati (38), riusciti (18) e primo per occasioni create su azione (19) – ha già segnato due reti in questo campionato e potrebbe diventare il primo difensore della Salernitana a segnare almeno tre gol in uno stesso torneo di Serie A da Salvatore Fresi, che mise a referto tre reti nella stagione 1998/99.

Infine Lassana Coulibaly è il centrocampista con più contrasti vinti (21) in questa Serie A, inoltre il giocatore della Salernitana è anche il secondo centrocampista per duelli vinti nel torneo (79) dietro solo a Sergej Milinkovic-Savic (86).

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.