Pizzeria Betra Salerno

Salernitana, Colantuono ed i suoi ragazzi che non mollano mai

Il tecnico granata dopo il pareggio di Lecce: "Bravi a non gettare la spugna ma c'è rammarico perchè con un pizzico di attenzione in più si poteva anche vincere"

Alfonso Maria Tartarone

E’ la sua Salernitana. Che non molla mai. Nonostante qualche disattenzione difensiva. La parola al tecnico della formazione granata, reduce dal pareggio di Lecce al giro di lancette novantuno con Castiglia, Stefano Colantuono.
“Ci siamo complicati la vita da soli andando in svantaggio dopo pochi minuti su una palla inattiva. In corso d’opera abbiamo cambiato il modulo di gioco e verso fine del primo tempo siamo riusciti ad assestarci bene. Nella ripresa abbiamo offerto una buona prestazione. Dispiace, però, aver regalato il nuovo vantaggio in un momento di inerzia positivo per noi. La rete poteva piegare le gambe ma i ragazzi sono stati bravi a non mollare. Una partita con un tempo per parte. C’è comunque rammarico perché alla fine con un pizzico di attenzione in più potevamo anche vincere. Dobbiamo continuare a prendere punti e migliorare di settimana in settimana la nostra condizione fisica”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.