Pizzeria Betra Salerno

Salernitana-Cesena, probabili formazioni: e se la sorpresa fosse Rosina?

Il fantasista calabrese può partire titolare

Non parte titolare da ottobre, contro il Frosinone, questa volta è seriamente candidato a partire dal primo minuto al fianco di Bocalon e Sprocati. Stiamo parlando di Alessandro Rosina che ha ben impressionato dal punto di vista atletico a Bari. Partendo dal “basso”, in porta ci sarà Radunovic, davanti a lui la coppia Tuia-Monaco. Terzini Casasola e Vitale. A centrocampo ballottaggio tra Odjer e Minala con il primo questa volta in vantaggio per stato di forma e volontà di Colantuono di tenere sotto controllo Laribi. Al centro Ricci, l’altro mediano, con il compito di dare maggiore qualità, sarà Kiyine. In avanti cambia qualcosa, torna Bocalon dopo lo stop da Empoli, dietro di lui Sprocati e Rosina, fantasia al potere per l’attacco di Colantuono che al momento opterebbe per il 10 calabrese nel completare il reparto avanzato.

salernitana logo

SALERNITANA (4-3-3)

Radunovic, Casasola, Tuia, Monaco, Vitale, Odjer, Ricci, Kiyine, Rosina, Bocalon, Sprocati.

A disp: Russo, Bernardini, Mantovani, Signorelli, Zito, Minala, Akpa Akpro, Palombi, Schiavi, Di Roberto, Rossi, Popescu.

All. Colantuono

 

 

CESENA LOGO

CESENA (4-2-3-1)

Fulignati, Donkor, Esposito, Scognamiglio, Fazzi, Fedele, Schiavone, Kupisz, Laribi, Dalmonte, Moncini

a disp: Agliardi, Ceccacci, Cascione, Eguelfi, Chiricò, Melgrati, Ndiaye, Vita, Babbi, Di Noia, Emanuello,

All. Castori

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.