Pizzeria Betra Salerno

Salernitana, Calaiò da addio al calcio giocato

Il centravanti avrà un ruolo da dirigente nel settore giovanile, domani mattina la conferenza stampa

Carmine Raiola

Emanuele Calaiò da l’addio al calcio giocato, ad annunciarlo è la Salernitana tramite una nota ufficiale apparsa sul sito ufficiale ed i social della squadra di via Salvador Allende. Il centravanti ex Parma ha giocato i suoi ultimi minuti con la maglia granata nel corso del match di Coppa Italia contro il Lecce del 18 agosto, l’ultimo gol risale invece al match contro il Carpi dello scorso campionato. L’arciere chiude la sua carriera a 37 anni dopo aver vestito le maglie di Torino, Ternana, Messina, Pescara, Napoli, Siena, Genoa, Catania, Spezia, Parma ed infine Salernitana. Domani mattina alle ore 11 ci sarà una conferenza stampa, a Calaiò verrà affidato un ruolo da dirigente del settore giovanile.

Di seguito la nota della squadra granata:”L’U.S. Salernitana 1919 comunica che domani, mercoledì 18 settembre, alle ore 11:00 presso la Sala Stampa dello Stadio “Arechi” Emanuele Calaiò incontrerà i giornalisti in conferenza stampa per comunicare il suo addio al calcio giocato. La Società, nel ringraziare Calaiò per la professionalità dimostrata in questi mesi e nel ricordare i grandi meriti umani e tecnici dimostrati nella sua lunga carriera, ha deciso di affidargli un ruolo dirigenziale all’interno del settore giovanile granata.”

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.