Pizzeria Betra Salerno

Salernitana-Ascoli, grandi sfide all’Arechi

I precedenti tra le due squadre

Enzo Sica

Sono dodici i precedenti tra Salernitana ed Ascoli a Salerno. Epiche le sfide tra marchigiani bianconeri e campani granata che si sono sempre concluse sul filo di lana. Infatti l’equilibrio domina con 5 vittorie della Salernitana, 3 pareggi ma ci sono anche 4 vittorie degli ascolani. Che non vincono a Salerno da oltre dieci anni e nell’ultima stagione con il salernitano Maresca in panchina hanno impattato sullo 0 a 0 una partita dominata ma non  finalizzata dalla Salernitana che si salvò anche da un calcio di rigore tirato da Rosseti e parato da Adamonis. L’Ascoli ha sempre disputato bone gare a Salerno. Ma nel 2004-2005 una Squadra granata pimpante ribaltò l’1 a 0 iniziale dei marchigiani con gol di Palladino e Zaniolo. C’è anche da rimarcare altri particolari su questa sfida. Molti ex solo da parte dei marchigiani. Il primo è Angelo Fabiani, direttore generale granata, che nel 2013 fu chiamato dall’allora presidente bianconero in società ma lasciò l’anno successivo. E poi non dimentichiamoci di Manolo Pestrin, capitano dei bianconeri e poi capitano dei granata fino a qualche anno fa ed anche Perrulli ed il centrale difensivo Alberto Bianchi che arrivò nell’anno della promozione in B ed attualmente è un valente dirigente della Salernitana.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.