Pizzeria Betra Salerno

Salernitana: come ad inizio agosto 2015 tanti “buchi”, anche in attacco alternative Cenaj?

Il mercato granata anche lo scorso anno è partito a ritiro già terminato

Strakosha, Liverani, Ronchi, Bocchetti, Pollace, Schiavi, Arcaleni, Grillo, Sciaudone, Troianiello, Eusepi, Martiniello, Perrulli, Franco, Lanzaro, Tuia, Colombo, Pestrin, Moro, Bovo, Russotto, Calil, Gabionetta. Una lista incomprensibile “sparata” così, eppure proprio un anno fa era l’elenco dei tesserati granata al 6 agosto 2015. Nello stesso periodo dello scorso anno, infatti, a ridosso della prima partita di Coppa Italia questa era la Salernitana pronta ad affrontare il campionato da neo promossa. Da lì a poco la Salernitana fu quasi rivoluzionata, a testimonianza del fatto che spesso il mercato granata parte non prima del 10 agosto.

Nel ruolo di terzino sinistro Bocchetti era l’unica alternativa a Franco, oggi Franco è vicino all’addio e Rossi sembra possa essere l’alternativa a Vitale.

Situazione centrali in difesa nello stesso periodo dello scorso anno: Lanzaro, Tuia e Schiavi al 9 agosto erano gli unici in organico. Più felice, pare, la copertura attuale con Bernardini, Schiavi, Tuia, Mantovani.

Terzino destro: c’era Colombo, alternativa Pollace, oggi c’è il solo Laverone.

Centrocampo: Moro, Pestrin, Bovo, Arcaleni, Sciaudone l’organico sempre al 9 agosto 2015, considerando la volontà dell’allora mister Torrente di giocare a 3. Attualmente i centrocampisti tesserati sono Busellato, Moro e Odjer.

Esterni: nella prima fase del ritiro la Salernitana lavorò con Russotto, Gabionetta, Troianiello e Perrulli, adesso Sannino ha a disposizione Zito, Caccavallo e Troianiello.

In attacco: Al primo test in Coppa contro il Pisa i granata avevano a disposizione Caetano Calil, Eusepi e Martiniello. Adesso c’è la coppia Coda-Donnarumma con l’unica alternativa Cenaj.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.