Elezioni Mimmo De Maio
No Signal Service

Salernitana, a difesa dello 0 a 0 con la Roma (pt)

All'Arechi i granata difendono bene. Giallorossi pericolosi con Vinna ed Abraham

Alfonso Maria Tartarone

SALERNITANA-ROMA 0-0

SALERNITANA. Belec, Jaroszynski, Gyomber, Aya, Kechrida, M. Coulibaly, Di Tacchio, L. Coulibaly, Ruggeri, Obi, Bonazzoli. A DISP.: Fiorillo, Russo, Schiavone, Iannone, Kristoffersen, Kastanos, Zortea, Simy, Capezzi. ALL.: Castori.
ROMA. Rui Patricio, Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina, Veretout, Cristante, Pérez, Pellegrini, Mkhitaryan, Abraham. A DISP.: Fuzato, Villar, Calafiori, Shomurodov, Reynolds, Mayoral, Kumbulla, Diawara, Darboe, Zalewski, El Shaarawy. ALL.: Mourinho.
ARBITRO. Abisso di Palermo (Assistenti: Valeriani-Bresmes; IV uomo: Pezzuto; Var e Avar: Aureliano e Prontera)
NOTE. Spettatori: tredicimila circa ammoniti: Bonazzoli, Perez; calci d’angolo: 1-7; minuti di recupero: 1’.

Salernitana, a difesa dello 0 a 0 con la Roma. I granata difendono bene. Giallorossi pericolosi con Vina ed Abraham IL PRIMO TEMPO. Poco più di sessanta secondi trascorsi, diagonale di Vina e Belec devia in angolo Possesso palla per l’undici di Mourinho. I granata aspettano il momento giusto per colpire in contropiede. Insistono i giallorossi. Colpo di testa di Pellegrini nel cuore dell’area di rigore, il numero uno granata evita brutte sorprese. Prima conclusione dalla distanza anche per i padroni di casa. Coulibaly non inquadra lo specchio della porta. L’undici di Castori non molla un centimetro ed i capitolini faticano a trovare lo spiraglio giusto. Superato il trentesimo giro di lancette. Karsdorp trova campo libero sulla corsia destra, traversone e stacco aereo di Abraham che sfiora l’incrocio dei pali.

No Signal Service
No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.