Taste - Sapori Mediterranei
No Signal Service

Salernitana, il lupo non morde: a Cosenza è 0 a 0 (pt)

I 45' del "San Vito-Marulla". Granata con poca benzina nel serbatoio: Djuric e Jallow non incidono. Micai evita il peggio su Pierini

Alfonso Maria Tartarone

COSENZA-SALERNITANA 0-0

COSENZA. Perina, Idda, Monaco, Capela, Corsi, Kanoute, Bruccini, Legittimo, Carretta, Baez, Pierini. A disp.: Saracco, Broh, Schiavi, Moreo, Trovato, Kone, Bittante. All.: Braglia
SALERNITANA. Micai, Karo, Migliorini, Jaroszynski, Cicerelli, Akpa Akpro, Di Tacchio, Firenze, Kiyine, Djuric, Jallow. A disp.: Vannucchi, Russo, Lopez, Odjer, Calaiò, Kalombo, Maistro, Pinto, Dziczek, Musso. All.: Ventura
ARBITRO. Minelli di Varese.
NOTE. Ammoniti: Legittimo, Cicerelli, Jallow, Firenze; calci d’angolo: 3-1; minuti di recupero: 0′ pt.

Salernitana, il lupo non morde: a Cosenza è 0 a 0. Granata con poca benzina nel serbatoio: Djuric e Jallow non incidono. Micai evita il peggio su Pierini. IL PRIMO TEMPO. A far vibrare la contesa, trascorsi appena cinque giri di lancette, è il calcio piazzato di Carretta. La respinta di Micai è decisiva. Granata ancora in attesa del guizzo giusto. Nulla d’importante da segnare al “San Vito-Marulla”. Gli unici a darsi da fare sono Legittimo e Cicerelli, entrambi ammoniti dall’arbitro Minelli. L’iniziale pressione dei padroni di casa va scemando con il passare dei minuti. I campani, a questo punto, dovrebbero cercare di sorprendere i calabresi. Al 25’, però, nessun tiro verso lo specchio della porta difesa da Perina. Centoventi secondi dopo ritorno di fiamma dei silani. Carretta in versione assist-man, Pierini è pronto a spedire in fondo al sacco ma l’ex numero uno del Bari compie un vero e proprio miracolo. I ragazzi di Braglia non mollano la presa. Campani in affanno anche sul tocco vincente del solito Pierini, rete annullata per fallo di Monaco, e sulla conclusione di Kanoute. Pochi giri di lancette al duplice fischio di chiusura. Cosenza ad un passo dal vantaggio, Bruccini sfiora il palo. “Risponde” la Salernitana. Kiyine prova ad imbeccare Djuric, nulla da fare.

No Signal Service
No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.