Pizzeria Betra Salerno

Sabbatini (ag. Djuric) promuove Ventura e su Fabiani: “Fondamentali i suoi consigli a Milan”

Parla l'agente di Milan Djuric, telegramma anche su Falasco: "Al momento nessun sondaggio.."

Carmine Raiola

È stato uno degli uomini che ha permesso alla Salernitana di rimanere in B nella scorsa stagione e su cui la formazione granata è ripartita per quella attuale, parliamo di Milan Djuric. Il centravanti bosniaco, infatti, lo scorso anno ha svolto un campionato dai due volti un po’ come se fosse Dottor Jekyll e Mr.Hyde. Nella prima parte di stagione non ha saputo lasciare il segno ma con l’avvento della scorsa primavera è “sbocciato” diventando così uno degli uomini più importanti per la squadra granata nella corsa salvezza e riuscendo a trovare all’ombra del Castello Arechi la sua dimensione. A confermare il benessere del gigante di Tuzla, nel rimanere a Salerno, è il suo agente Vittorio Sabbatini che raggiunto telefonicamente ha dichiarato:” Milan sta bene a Salerno. Sicuramente ha trovato una dirigenza qualificata che ha saputo parlare con il giocatore e toccare i tasti giusti. Il direttore Fabiani è stato molto prodigo di consigli che sono serviti in maniera sostanziale per creare una reazione positiva del ragazzo nella seconda parte della scorsa stagione”.

Sabbatini si è poi espresso anche sul rapporto tra Djuric e Ventura, mister che sin dai primi allenamenti di questo ritiro sembra puntare molto sul centravanti bosniaco: “Si trova bene. Milan è molto tranquillo, molto sereno e concentrato a lavorare”. Come detto, sin dai primi giorni di ritiro il gigante di Tuzla è stato spesso provato al fianco di Giannetti o Jallow nella coppia d’attacco del 3-5-2 che il trainer ligure sta mettendo in atto per la sua Salernitana. Molto probabile, dunque, che nella prima amichevole ufficiale della stagione (domani alle ore 17:30 contro la Sambenedettese) Djuric parta titolare al fianco del già citato Giannetti, proprio come già accaduto nel corso della sgambatura di sabato contro la rappresentativa Sele-Tanagro. Il campionato che verrà sarà molto importante per il bosniaco, in quanto dovrà mostrare sin da subito tutte le sue qualità, così da permettere ai granata di provare a lottare per posizioni di alta classifica e migliorare il numero delle sue realizzazioni con la maglia del cavalluccio marino.

Vittorio Sabbatini è anche agente di Nicola Falasco, jolly difensivo (ha giocato terzino ma anche come esterno di centrocampo, oltre che in una difesa tre) attualmente di proprietà del Perugia e per il quale la Salernitana sembrava essere interessata. A smentire un approccio tangibile è stato proprio il procuratore del calciatore: “Al momento non c’è stato nessun sondaggio ufficiale”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.