No Signal Service

“Il ruolo della Salernitana in questo campionato? Saranno decisive le prossime gare”

Le parole del tecnico

“Quando vinci l’infermeria si svuota e l’intensità degli allenamenti migliora”. Con questa battuta esordisce il tecnico Alberto Bollini nell’intervista pubblicata sul sito della società granata. “Avremo indisponibili Busellato e Zito, ci dispiace avere due assenze nello stesso reparto ma fa parte del gioco. Vincere aiuta a vincere, speriamo di poter continuare perchè avevo la certezza che il gruppo prendeva questo lavoro, avevo rabbia perchè il gruppo non riusciva a trasmettere ciò che facevamo nell’allenamento in gara. Ora questo sta migliorando, miglioriamo anche grazie all’autostima del risultato, la gente e i ragazzi mi hanno conosciuto per la mia concretezza, ora tanto lavoro e arriviamo nel momento del sudore. Andremo a giocare contro avversari con grande freschezza atletica”. Ha proseguito Bollini. “Arriviamo a questa gara con l’entusiasmo della vittoria a Chiavari. Adesso il nostro è un ruolo che manteniamo con entusiasmo, io non faccio differenza tra titolari e chi entra, il ruolo della Salernitana in questo campionato dipenderà da questo momento e da noi. L’Ascoli viene da 4 punti nelle ultime due gare, hanno un reparto offensivo di mestiere e creatività. Per quanto riguarda noi forse adesso abbiamo più scelte, questo fa piacere a me e anche ai ragazzi in una sana competitività, abbiam bisogno di energie e partecipazione attiva di tutti”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.