Taste - Sapori Mediterranei

Ruggi, uomo minaccia il suicidio dalla Torre Cardiologica

L'uomo è appena rientrato all'interno dell'edificio, il folle gesto era un segno di protesta

Federica D'Ambro

Momenti di panico all’ospedale Ruggi d’Aragona si Salerno, un uomo è salito sul davanzale di una delle finestre del nosocomio minacciando di suicidarsi. Sul posto forze dell’ordine e vigili del fuoco. L’uomo è rientrato, non si è lanciato nel vuoto, dichiarando che quel fosse gesto era un segno di protesta contro il Comune di Salerno che -a parer suo- lo avrebbe rovinato. A farlo desistere dal gesto è stato l’intervento del magistrato Alfredo Greco, capo della commissione di governo delle liste d’attesa, e del commissario straordinario del Ruggi d’Aragona, Nicola Cantone.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.