Taste - Sapori Mediterranei

Ruggi d’Aragona, sono 14 gli indagati per la morte di Nicola Pagliara

L'uomo che morì lo scorso 18 luglio per una polmonite

Federica D'Ambro

Sarebbero 14 gli indagati per la morte di Nicola Pagliara, l’uomo che lo scorso 18 luglio fu trasportato all’ospedale Ruggi d’Aragona per un semplice malore. L’uomo non è più uscito dal nosocomio, morì dopo 13 giorni di ricovero per una polmonite che avrebbe contratto all’interno della struttura.
Il Gip del Tribunale di Salerno Pietro Indinnimeo ha respinto la richiesta di archiviazione per gli indagati.
Il 7 ottobre prossimo si terrà l’udienza in cui il giudice potrà chiedere l’archiviazione, l’imputazione coatta o un supplemento di indagini.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.