Taste - Sapori Mediterranei

Ruggi d’Aragona, donate 6 cuffie ipotermiche al reparto di Oncologia

E’ stato dimostrato che con l’ipotermia del cuoio capelluto si riduce in maniera considerevole ed efficace la caduta dei capelli delle persone sottoposte a chemioterapia

Federica D'Ambro

La Direzione Generale dell’azienda ospedaliera Ruggi d’Aragona, comunica che domani, mercoledì 2 agosto, alle ore 15.30 nel reparto di Oncologia diretto dal Professore Stefano Pepe, Direttore Unità Complessa Oncologia Medica, avrà luogo la consegna di 6 cuffie ipotermiche che il signor Domenico Oliva ha inteso donare al reparto.
E’ stato dimostrato che con l’ipotermia del cuoio capelluto si riduce in maniera considerevole ed efficace la caduta dei capelli delle persone sottoposte a chemioterapia. Le cuffie in argomento, grazie ad un termoelastomero speciale che accumula freddo e che si mantiene tale per un lungo periodo di tempo, diminuiscono la temperatura del cuoio capelluto, in modo omogeneo, agendo da vasocostrittori e prevenendo la caduta dei capelli preservandone il bulbo pilifero.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.