Taste - Sapori Mediterranei

Rubavano alluminio nel molo commerciale, arrestati due pregiudicati di Salerno

Scoperti nella notte dai Carabinieri

Nella nottata di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Salerno, nel corso di predisposto servizio perlustrativo, traevano in arresto in flagranza di reato, per furto aggravato in concorso: A., pregiudicato 43enne di Salerno e P., pregiudicato 23enne di Salerno.

I predetti, presso il “Molo Commerciale” del Porto di Salerno, venivano bloccati dai Carabinieri subito dopo aver asportato, nel piazzale di una ditta di import – export, 22 blocchi di alluminio del peso di 30 kg ciascuno. La refurtiva, del valore complessivo di circa 6.000 euro, veniva rinvenuta nel corso di perquisizione a bordo di un’imbarcazione in uso ai malviventi e restituita al legittimo proprietario. Gli arrestati, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria venivano poi tradotti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Lunedì pomeriggio inoltre, a Salerno, i Carabinieri della Stazione di Mercatello traevano in arresto in flagranza, per il reato di evasione, D. M. G., pregiudicato 26enne del luogo, il quale, poco prima,  era stato sorpreso in via Cupa Parisi, distante dalla propria dimora, ove era sottoposto agli arresti domiciliari.

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, veniva poi ritradotto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito  direttissimo.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.