Taste - Sapori mediterranei

Rubano i dati delle carte inserite nel bancomat, arrestati due bulgari

E' accaduto a Positano, dove i Carabinieri con un attento lavoro di indagini hanno colto in flagranza di reato i due soggetti

Due stranieri, di origine bulgara, sono stati arrestati dai Carabinieri di Positano in flagranza di reato dopo aver manomesso un bancomat. Le forze dell’ordine avevano trovato in uno sportello bancomat del Comune uno SKIMMER, cioè quello strumento capace di leggere la banda magnetica delle carte. I Carabinieri dopo questo rinvenimento hanno fatto le indagini del caso e, hanno rinvenuto in pieno centro degli indizi che facevano presumere alla manomissione di un bancomat. I militari quindi hanno effettuato un servizio di appostamento e hanno colto in flagranza i due autori del reato mentre cercavano di recuperare lo skimmer. I due bulgari sono stati poi condotti alla carcere di Salerno Fuorni.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.