Assistenza computer salerno e provincia

Ruba le chiavi di un ripostiglio e ci si nasconde, arrestato 50enne

L'uomo, senza fissa dimora, è stato trovato dai carabinieri in un ripostiglio di una casa a Montecorvino Rovella: condannato a 4 mesi di reclusione

Nella trascorsa nottata, i Carabinieri della Stazione di Montecorvino Rovella hanno tratto in arresto, in flagranza di reato per violazione di domicilio e furto aggravato, il cittadino polacco Waclaw Jacek Wanat, 50enne, senza fissa dimora.

I Carabinieri, nel corso di un servizio perlustrativo predisposto dalla Compagnia di Battipaglia e teso a contrastare i reati predatori commessi specie nell’arco notturno, hanno sorpreso lo straniero mentre tentava di nascondersi nel ripostiglio dell’abitazione di una cittadina del posto, la quale aveva richiesto l’intervento dei militari per alcuni rumori sospetti in casa.

L’uomo, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso delle chiavi dell’appartamento della vittima, di cui si era impossessato poco prima sfilandole dalla toppa della relativa porta di ingresso.

L’arrestato, a seguito di rito per direttissima celebratosi nella mattinata odierna presso il Tribunale di Salerno, è stato condannato alla pena di 4 mesi di reclusione per i reati contestatigli.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.