Pizzeria Betra Salerno

Rosario Abisso è l’arbitro di Avellino – Salernitana

Il fischietto ha sette precedenti con i granata, l'ultimo è il pareggio con la Pro Vercelli che costò la panchina di Sannino

504

L’arbitro del derby della Viglia di Natale è Rosario Abisso, che sarà coadiuvato dagli assistenti Matteo Bottegoni di Terni e Damiano Margani di Latina; quarto uomo il signor Aleandro Di Paolo di Avezzano.
Record particolare per l’arbitro palermitano, che ha arbitrato sia l’ultima partita sulla panchina granata di Torrente nella scorsa stagione che quella di Sannino quest’anno.
Sono sette i precedenti della giacchetta nera con la Salernitana, la maggior parte nella stagione 2013-14. L’ultimo è il pareggio interno con la Pro Vercelli, il quale segnò anche le dimissioni di Beppe Sannino. Lo scorso campionato diresse la vittoria casalinga dello scorso campionato contro il Latina vinta 3-2, decisivo il rigore di Massimo Coda a pochi minuti dal novantesimo. Il primo degli altri precedenti si riferisce alla gara di Coppa Italia contro il Teramo, quando i granata persero per 3-0; successivamente vi fu un’altra sconfitta interna contro l’Aquila con il risultato di 0-1. Il fischietto siciliano diresse anche la sfortunata sconfitta contro il Perugia al Curi sempre 1-0. L’unico positivo per i granata, fu nella finale di Coppa Italia di Lega Pro contro il Monza, quando il gol di Volpe regalò il definitivo 1-1 e la vittoria del torneo. Il più recente, invece, è la sconfitta patita contro lo Spezia il primo febbraio. La Salernitana perse 3-1 dopo essere passata in vantaggio con Coda nel secondo tempo, i liguri ribaltarono il risultato con i gol di Vignali, Calaiò e dell’ ex Sciaudone; il fischietto palermitano espulse Gabionetta al quarto d’ora della seconda frazione e fu anche la causa dell’esonero di Torrente.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.