Assistenza computer salerno e provincia

Riuso del patrimonio culturale, a Salerno un workshop internazionale

All’evento parteciperanno i 15 partners del progetto (capofila CNR IRISS di Napoli, Università di Eindhoven, Londra, Nova Gorica, Portsmouth, Uppsala, Varsavia, Vienna, ICHEC di Bruxelles, ICLEI di Bonn, la FacilityLive di Pavia, Västra Götalandsregionen in Svezia, e le città di Rijeka, Salerno e Amsterdam) e gli stakeholder (portatori di interesse) della città di Salerno, unica città italiana partner

Marco Rarità

SALERNO | Lunedì 26 novembre, dalle ore 15.15 si terrà a Salerno, nel restaurato ex Convento di S. Nicola oggi sede della Fondazione Ebris, un workshop internazionale nell’ambito del progetto Clic (Circular models Leveraging Investments in Cultural heritage adaptive reuse) finanziato dal programma europeo Horizon 2020. All’evento parteciperanno i 15 partners del progetto (capofila CNR IRISS di Napoli, Università di Eindhoven, Londra, Nova Gorica, Portsmouth, Uppsala, Varsavia, Vienna, ICHEC di Bruxelles, ICLEI di Bonn, la FacilityLive di Pavia, Västra Götalandsregionen in Svezia, e le città di Rijeka, Salerno e Amsterdam) e gli stakeholder (portatori di interesse) della città di Salerno – unica città italiana partner – per la promozione di una cultura di innovazione e imprenditorialità per il riuso adattivo del patrimonio culturale.

Dopo i saluti istituzionali affidati al consigliere comunale Ermanno Guerra, faranno seguito gli interventi di Raffaele Lupacchini responsabile del progetto per il Comune di Salerno, del prof. Luigi Fusco Girard del CNR IRISS, Coordinatore Scientifico del progetto CLIC, di Nadia Pintossi, Gamze Dane e Yuan Lu della Eindhoven University of Technology, e di alcuni Keynote speakers (Aldo Buzio, Spazio Kor in Asti; Luigi Di Cristo, Agenzia del demanio Campania), a cui faranno seguito l’illustrazione di alcuni casi studio di Salerno (ex Convento S. Nicola – Fondazione Ebris; Ave Gratia Plena – Ostello della gioventù; Santa Sofia – Palazzo Innovazione; Giardino della Minerva, Dieta mediterranea). Per ogni intervento è prevista una breve sessione di domande e risposte.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.