Assistenza computer salerno e provincia

Rissa tra stranieri sul Lungomare: arrestati 2 giovani egiziani

Alla vista degli agenti il gruppo di giovani si è dato alla fuga, solo due di loro, entrambi 19enni, sono stati fermati

Federica D'Ambro

Una rissa ha visto coinvolti 5 giovani stranieri, la scorsa notte, sul Lungomare di Salerno. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato in forza alla Sezione Volanti. Giunti sul posto gli agenti si sono ritrovati nel cuore della rissa, alla vista però degli uomini in divisa, alcuni di loro hanno tentanto la fuga. Solo due dei giovani presenti sono stati fermati e identificati dalle forze dell’ordine. Si tratta di H.A.A.A. egiziano di anni 19, con permesso di soggiorno scaduto ed alcuni precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti, e M.K.A.M.E. egiziano di anni 19, in possesso di permesso di soggiorno temporaneo per protezione internazionale e con alcuni precedenti per reati contro il patrimonio. Dalla perquisizione personale, gli agenti rinvenivano tre bustine contenenti sostanza stupefacente di tipo marijuana dal peso complessivo di gr. 4,5, un coltello a serramanico ed un cellulare, sottoposti a sequestro. Dopo essere stati soccorsi da ambulanza del 118 e trasportati presso il pronto soccorso dell’ospedale di Salerno “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” per le lesioni subite in seguito alla rissa, espletate le formalità di rito i due egiziani sono stati tratti in arresto per rissa, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, porto di arma da taglio. I due giovani sono stati trattenuti presso gli uffici della Questura su disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del giudizio di convalida. Sono al vaglio dell’Ufficio Immigrazione della Questura le posizioni dei due soggetti in merito alla regolarità della rispettiva presenza sul territorio dello stato.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.