Taste - Sapori Mediterranei

Rispetto dell’ordinanza, a Salerno piazza Naddeo “recintata”

Il lavoro costante dell'amministrazione per evitare assembramenti in strada, avviata iniziativa con un elenco di esercizi cui attingere per soddisfare le esigenze di fornitura di generi di prima necessità che dovessero occorrere a persone affette da patologie croniche o immunodepresse

WhatsApp Image 2020-03-20 at 19.13.11

Continua l’impegno dell’amministrazione comunale a Salerno per evitare gli assembramenti in strada in diversi quartieri della città. Letteralmente recintata dal nastro piazza Naddeo nel Carmine, un provvedimento probabilmente necessario dopo i ripetuti appelli di questi giorni nel chiedere alla cittadinanza di restare a casa e scendere solo se necessario. Anche da questa necessità nasce l’iniziativa da Palazzo di Città, è stato pubblicato infatti l’Avviso pubblico e modulo di adesione per la creazione di una short list di supermercati e drogherie nell’ambito dell’iniziativa “La spesa a domicilio” promossa dal Comune di Salerno – Assessorato Politiche Sociali.

“Finalità dell’avviso è la creazione di un elenco di esercizi cui attingere per soddisfare le esigenze di fornitura di generi di prima necessità che dovessero occorrere a persone affette da patologie croniche o immunodepresse, persone in quarantena obbligatoria e persone dimesse dagli ospedali ma ancora sotto osservazione”. Si legge nella nota del Comune di Salerno.

L’avviso resterà aperto per 7 giorni dalla data di pubblicazione (venerdì 20 marzo). Ecco il link di riferimento:

http://www.comune.salerno.it/client/scheda_news.aspx?news=44367&prov=76&stile=7&fbclid=IwAR31bQfxeSNxolwKHF7zZ3Xcw0-dKcnBO2FC20DRsY1QfQEbcVi98ymeObg

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.