Pizzeria Betra Salerno

Risalgono le quotazioni di Di Carlo, ma spunta anche Novellino

Intanto Menichini vuole rispettare il suo contratto. Importanti novità in serata

Roberta Sironi

411

Niente nazionale per Claudio Lotito. Il patron di Lazio e Salernitana non è partito al seguito della comitiva azzurra che domani sera a Spalato sarà impegnata nella gara per la qualificazione ai prossimi Europei di calcio contro la Croazia. Una scelta dettata forse per ragioni di opportunità, dopo che ieri ha fatto scalpore la notizia della sua iscrizione nel registro degli indagati con l’accusa di estorsione e le conseguenti perquisizioni avvenute negli uffici della Federcalcio e di Formello. Di certo, però, non è rimasto a Roma con le mani in mani Claudio Lotito. Oggi è stato infatti ufficializzato il rinnovo del contratto fino al 2017 di Stefano Pioli alla guida della Lazio. Un movimento di mercato positivo che lascia ben sperare anche per quanto riguarda la programmazione della Salernitana. In casa granata resta sempre da sciogliere il nodo allenatore e chissà che Lotito e Fabiani non si incontrino proprio in serata per prendere una decisione in merito a questa situazione che di fatto blocca tutte le altre operazioni, sia in entrata che in uscita. Da una parte c’è Menichini che, forte del suo vincolo contrattuale, si dice certo di restare. Dall’altra Fabiani, che lo ha già da tempo scaricato. Il diesse nei giorni scorsi si è tenuto in contatto con Mimmo Di Carlo, le cui quotazioni sono risalite dopo che l’Avellino ha ufficializzato Tesser per il dopo Rastelli. In caldo resta anche la pista Torrente, ma non sono da sottovalutare i nomi di Marcolin e Simone Inzaghi. Nelle ultime ore si è vociferato anche di un abboccamento con Novellino. Sulle tracce dell’esperto trainer di Montemarano, reduce dall’esonero dalla panchina del Modena, c’è anche la Ternana. Nei giorni scorsi il suo nome era stato accostato con insistenza anche al Cagliari e all’Avellino, che poi hanno scelto rispettivamente Rastelli e Tesser.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.