Taste - Sapori mediterranei

Rione Carmine,litiga con la moglie e minaccia di lanciarsi dal balcone

Il 32enne è stato arrestato per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale

Un litigio in casa dei suoceri,con la moglie dalla quale si stava separando. Ha fatto irruzione a casa dei genitori dell’ex moglie, prima le urla e poi la paura. E’ accaduto nel rione Carmine, in via Spirito, a Salerno dove un uomo dopo un litigio con la ex compagna ha minacciato di gettarsi dal balcone. Sul posto sono intervenute le volanti della Polizia con gli agenti guidati dal vice Questore aggiunto Rosanna Trimarco che hanno fatto desistere l’uomo dal compiere il folle gesto. Successivamente, quest’ultimo, è stato portato al San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona per essere sedato. Una volta arrivato al pronto soccorso ha iniziato ad inveire contro gli agenti che l’hanno arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.