Taste - Sapori mediterranei

Rigenerazione Urbana, Ance e Architetti: focus sulla Stazione Marittima

Evento previsto domani pomeriggio nell'opera realizzata da Zaha Hadid

L’Ance Aies Salerno, d‘intesa con l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Salerno, l’Università degli Studi di Salerno, il Comune di Salerno, l’ANCE Nazionale e l’ANCE Campania promuove l’evento Dialoghi sulla Rigenerazione Urbana Regionale – I Luoghi di Transito: “La Stazione Marittima di Salerno”, che si terrà domani giovedì 4 maggio, alle ore 16.30, presso la Stazione Marittima di Salerno. Il convegno intende sollecitare la riflessione sul tema dei Luoghi di Transito, con un focus sulla Stazione Marittima, progettata dall’architetto irachena Zaha Hadid. L’incontro, che vedrà la partecipazione di tutti i soggetti protagonisti dei processi di trasformazione urbana, su scala regionale, sarà un momento di confronto e di dialogo sulle stazioni, siano esse marittime, ferroviarie, ecc. (vedi anche nuova stazione AV Napoli – Afragola progettata dalla stessa Hadid), quali nodi cruciali per la sperimentazione architettonica e la riqualificazione urbana, propulsori di processi più ampi di rigenerazione, luoghi di riferimento non solo per viaggiatori e turisti, ma per tutta la collettività locale con l’offerta di molteplici servizi e nuove funzioni culturali e ricreative.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.