Assistenza computer salerno e provincia

Rifiuti nell’Alveo Comune Nocerino: “Stanchi di rimpalli di competenze”

Il sindaco di San Marzano Sul Sarno diffida la Regione Campania, il Consorzio di Bonifica e il Genio Civile

Rifiuti nell’Alveo Comune Nocerino, il sindaco Cosimo Annunziata diffida la Regione, il Consorzio di Bonifica, il Genio Civile e chiede conto della necessaria manutenzione ordinaria del corso d’acqua che attraversa il territorio comunale. Continui rimpalli di competenze si evincono dalle lettere di risposta a precedenti note, inviate anche al Prefetto, non chiari ruoli per la manutenzione e gli interventi e il sindaco Cosimo Annunziata ha nuovamente messo su carta le sue rimostranze a nome e per conto della Comunità di San Marzano sul Sarno per palesare le difficoltà che vivono famiglie ed imprese di Via Marconi per l’alto rischio derivante dalla mancata manutenzione del corso d’acqua. “All’Alveo Nocerino serve una manutenzione ordinaria, che deve essere garantita, non può essere più procastinata, mentre gli enti litigano sulle competenze, i rifiuti galleggianti restano lì come pure non viene drenato il letto del fiume – dichiara il Sindaco Cosimo Annunziata – Abbiamo inoltrato lettere e ci sono giunte note in cui non si comprendono i ruoli e le competenze, il Genio Civile dice che interviene solo per somma urgenza ma non si comprende quali sarebbero gli interventi che deve fare”. Dal Comune viene chiesto di fare chiarezza dei ruoli e di agire, esortando l’agenzia regionale di protezione ambientale di adoperarsi per accertare la qualità dei rifiuti e consentire in tal modo di effettuare il dragaggio del fiume e del suo fondo ghiaioso per evitare allagamenti e tutelare la salute dei cittadini.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.