Assistenza computer salerno e provincia

Riconversione delle case di cura a indirizzo neuropsichiatrico: c’è la firma

La Regione Campania mantiene gli impegni presi con i sindacati. Soddisfatto Antonio Malangone della Uil Fpl Salerno: “Adesso la Regione continui a rispettare gli accordi sottoscritti con le organizzazioni dei lavoratori”

Riconversione delle case di cura a indirizzo neuropsichiatrico, la Regione Campania mantiene gli impegni presi con i sindacati. Ieri è avvenuta la firma dell’accordo che porta, dunque, alla fine della lunga vicenda attenzionata dalle organizzazioni dei lavoratori. “Al più presto chiedevamo di far concludere positivamente anche la questione della riconversione delle Case di Cura  Neuropsichiatriche e ora finalmente è stato presentato il decreto di riconversione”, ha detto Antonio Malangone, segretario per il comparto della Sanità accreditata per la Uil Fpl Salerno. “Siamo estremamente soddisfatti di questa notizia. Adesso attendiamo che la Regione istituisca i tavoli di confronto con i sindacati, in conformità con i principi condivisi e sottoscritti nel verbale di  accordo del 13 febbraio scorso”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.