Assistenza computer salerno e provincia

Ricettazione, 11 anni dopo scattano i domiciliari

Arrestato cavese 48enne

Personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni ha tratto in arresto V. P., cavese di anni 48, responsabile di ricettazione, in esecuzione di ordinanza del 29 marzo del tribunale di Sorveglianza di Salerno e dell’ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso il 30 marzo dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno. Il provvedimento dell’Autorità Giudiziaria è stato emesso in seguito ad una specifica ed articolata attività d’indagine effettuata dai poliziotti del suddetto Commissariato in relazione al reato di ricettazione, commesso dall’arrestato il 2 maggio 2006. V. P. è stato, pertanto, condotto dai poliziotti presso la sua abitazione dove dovrà rimanere in stato di detenzione domiciliare, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dovendo espiare la pena di mesi 8 di reclusione.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.