Assistenza computer salerno e provincia

Riapre l’area di servizio di Sala Consilina

Salvaguardati i livelli occupazionali e gli orari di lavoro

Sabino Russo

Riapre l’area di servizio di Sala Consina Ovest. Il lungo braccio di ferro tra sindacati, Eni e il nuovo gestore Pagliarulo Gest ha portato ad un accordo che prevede, oltre alla riattivazione dell’impianto, il recupero dei posti di lavoro persi a seguito della chiusura avvenuta alcuni mesi.

«Grazie alla disponibilità delle parti in causa, oltre che all’interessamento delle Istituzioni, il Comune di Sala Consilina e la Regione Campania – commenta la Filcams Cigl di Salerno – siamo riusciti a riportare questi dipendenti sul proprio posto di lavoro, sebbene nessuna norma o vincolo imponesse al nuovo gestore di riassorbire la forza lavoro impiegata con la società precedente. In più ai lavoratori è stato garantito il mantenimento dell’orario di lavoro full time e il livello di appartenenza vantato precedentemente e l’applicazione della normativa previgente all’entrata in vigore del Jobs Act. Abbiamo scongiurato l’ennesimo duro colpo all’occupazione nel già fragile panorama provinciale».

I dipendenti non percepivano lo stipendio da gennaio e nel corso di questi mesi hanno più volte hanno occupato l’impianto per pèrotesta. Oltre a loro, ad essere felici, saranno anche gli automobilisti dell’autostrada, soprattutto in questi giorni di grande esodo vacanziero e di temperature elevate. L’area di servizio si trova in una posizione strategica sul tratto della Salerno-Reggio Calabria.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.