Assistenza computer salerno e provincia

Riapertura temporanea per le Fonderie Pisano, solo per i controlli dell’Arpac

Macchinari accesi per le verifiche, una o due settimane ma per i lavoratori senza stipendio dal 1 luglio non cambia nulla, si attendono novità sulla delocalizzazione

La Procura riapre le Fonderie Pisano, una apertura temporanea a partire dalla giornata di lunedì, necessaria solo per far effettuare le dovute verifiche a macchinari accesi ai tecnici dell’Arpac di Salerno. Ancora non si conosce la durata della procedura, la fabbrica potrebbe restare aperta poco più di due settimane o anche meno. Ciò che preoccupa dal punto di vista occupazionale sono le commesse che pare stiano venendo meno all’opificio di Fratte, in pratica questa apertura temporanea non cambia nulla ai lavoratori delle Fonderie, anche in caso positivo di superamento di criticità la riapertura non sarebbe immediata e soprattutto automatica. Sul versante delocalizzazione, inoltre, attualmente non c’è ancora il nome di un sito specifico individuato dalle istituzioni.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.