Taste - Sapori Mediterranei

Resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale: arrestato marocchino 21enne

E' accaduto tutto nella giornata di ieri

Nella giornata di ieri, personale della Sezione Volanti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, traeva in arresto il cittadino marocchino L.A.M. di anni 21, per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il medesimo, irregolare sul territorio dello Stato, mentre era in corso la trattazione degli atti relativi, con mossa fulminea spintonava l’agente preposto alla sua custodia e si dava a precipitosa fuga nelle vie di Battipaglia. Dopo un breve inseguimento da parte degli agenti, il giovane marocchino veniva prontamente raggiunto dagli stessi e, nel tentativo di divincolarsi, cagionava lesioni a due di essi. Ciò nonostante lo straniero veniva arrestato e, dopo le formalità di rito, veniva associato su disposizione dell’Autorità Giudiziaria alla casa circondariale di Salerno – Fuorni.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.