Richiedi la tua pubblicità

Reparto di ginecologia di Cava riaperto, ma le culle restano vuote

La sentenza emessa dal Tar ne ha ordinato la riapertura, ma i tempi sembrano più lunghi, attualmente il reparto è ancora vuoto

Federica D'Ambro

Il reparto di Ostetricia e ginecologia dell’ospedale Santa Maria Incoronata dell’Olmo di Cava de’ Tirreni rimane chiuso, nonostante ci sia una sentenza del Tar che ne ha ordinato la riapertura, ma le porte restano sbarrate. A darne notizia il quotidiano Il Mattino. Sono ancora da chiarire i tempi tecnici che permetteranno ai camici bianchi di svolgere il loro lavoro nel reparto cavese.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.