Elezioni Mimmo De Maio

Renzi: “L’alta velocità non si può fermare a Salerno”

Il discorso sulla Salerno - Reggio Calabria fatto da Matteo Renzi durante la cerimonia di abbattimento dell'ultimo diaframma della galleria di Mormanno

Federica D'Ambro

Durante la cerimonia di abbattimento dell’ultimo diaframma della galleria di Mormanno sulla Salerno-Reggio Calabria, il premier Matteo Renzi ha dichiarato: “Noi il Sud lo riprendiamo punto per punto, centimetro per centimetro, e lo riportiamo alla guida del Paese. La Salerno – Reggio Calabria è diventata il simbolo delle cose che non vanno. Alla stampa estera i giornalisti, quando ho annunciato per il 22 dicembre la conclusione dei lavori di ammodernamento e l’inaugurazione, si sono messi a ridere. E ridevano dell’Italia. Non è possibile che l’Alta Velocità si fermi a Salerno. Cristo si è fermato a Eboli e l’alta velocità di ferma a Salerno. Bisogna che arrivi a Reggio Calabria” Il premier ha concluso dicendo: ” Il 22 dicembre vogliamo ridere noi”

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.