Pizzeria Betra Salerno

Il regista che piace ai granata: Davide Agazzi è un obiettivo della Salernitana

Il centrocampista è dell'Atalanta, questo è stato il suo secondo anno in prestito al Foggia di Stroppa

Ha segnato solo una rete quest’anno, neanche a dirlo, proprio contro la Salernitana. Stiamo parlando di Davide Agazzi, il regista bergamasco in prestito al Foggia, punto imprescindibile nel centrocampo di Stroppa, ora è un obiettivo dei granata. Piace e tanto a Stefano Colantuono, come si legge sul quotidiano Il Mattino, oggi in edicola, il centrocampista trescoritano tra due giorni compirà 24 anni. La sua carriera è passata in prestito, il cartellino è ancora della Dea, società nella quale è cresciuto calcisticamente parlando. Prima l’esperienza nei Dilettanti a Savona, poi a Lanciano, campionato importante tre anni fa a Catania, titolare in Lega Pro. Un exploit che ha attirato l’attenzione del Foggia e con i satanelli Davide ha conquistato la promozione in cadetteria. Si è confermato in B quest’anno dimostrando di poter giocare a buoni livelli in questa categoria, playmaker col mito di Zidane, appassionato di basket e tifoso dell’Arsenal, Davide Agazzi è entrato nel mirino della Salernitana che cerca a tutti i costi un regista che prenda in mano il centrocampo. Quest’anno con Stroppa Agazzi ha giocato anche da mezzala ma rende al massimo in mezzo dove può dettare i tempi, un ruolo che ha dai tempi della primavera in nerazzurro. E’ terminato il secondo anno in prestito per il centrocampista al Foggia, qualcosa dovrà cambiare anche in termini contrattuali, la Salernitana pare si sia già fortemente interessata al calciatore chiedendo lumi sulle possibilità di portarlo a Salerno. Se l’operazione dovesse definirsi Agazzi non precluderebbe l’arrivo di altri centrocampisti con le sue stesse caratteristiche da regista, qualità che Colantuono cerca come il pane.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.