Taste - Sapori Mediterranei

Regionali, Maraio a Bellizzi lancia Volpe: “Candidato forte ed autorevole”

"La presenza di Andrea Volpe all'interno della lista del Psi è per me motivo di orgoglio". Così il segretario del Partito Socialista Italiano, Enzo Maraio, ieri sera a Bellizzi per un'iniziativa organizzata a supporto della candidatura di Volpe al Consiglio regionale. Quella che doveva essere l'apertura della campagna elettorale con il classico comizio in piazza - annullata per evitare assembramenti - si è trasformata in un momento d'incontro tra i vertici del partito e la comunità bellizzese.

UMR_6477
politica asalerno post

“La presenza di Andrea Volpe all’interno della lista del Psi è per me motivo di orgoglio”. Così il segretario del Partito Socialista Italiano, Enzo Maraio, ieri sera a Bellizzi per un’iniziativa organizzata a supporto della candidatura di Volpe al Consiglio regionale. Quella che doveva essere l’apertura della campagna elettorale con il classico comizio in piazza – annullata per evitare assembramenti – si è trasformata in un momento d’incontro tra i vertici del partito e la comunità bellizzese.

“È un onore essere a Bellizzi – ha esordito il segretario provinciale del Psi Silvano Del Duca – sono contento perché abbiamo messo in campo una lista forte ed autorevole, che punta a confermare il dato straordinario della scorsa tornata elettorale. Lavoriamo per mandare avanti e raccontare la Campania del fare. La ciliegina sulla torta della composizione di questa lista che accoglie giovani, donne, professionisti e amministratori, è proprio la candidatura di Andrea Volpe”.

“Complimenti ad Andrea per aver dato un grande segnale di intelligenza politica e di rispetto per i propri cittadini per aver deciso di rinviare l’apertura della campagna elettorale evitando possibili assembramenti. Questo dimostra che Andrea tiene al suo territorio e alla sua gente, prima della campagna elettorale viene la salute delle persone – ha dichiarato, invece, il segretario nazionale Enzo Maraio che si è poi soffermato sulla genesi di questa candidatura – quella di Andrea è una candidatura che abbiamo cercato e voluto, non nasce per caso ed è frutto di un lavoro e di un percorso che abbiamo portato avanti negli anni, fatto di amicizia, condivisione di valori politici, di idee e di un progetto. Sostengo tutti i miei candidati ma, consentitemi di dire, a Bellizzi ho un pezzo di cuore. Vogliamo un centro sinistra sempre più moderno e unito. Andrea impreziosisce una lista già molto forte e competitiva che sicuramente riconfermerà il seggio in provincia di Salerno e punta anche a raddoppiare la rappresentanza in consiglio regionale, saremo la sorpresa di questa campagna elettorale. Andrea ha dalla sua l’esperienza politica, la credibilità e la voglia di fare. C’è davvero da augurarsi che abbia uno straordinario risultato. Molto spesso la politica è lontana dalla gente, ha difficoltà a entrare nella vita delle persone e invece stasera vengo a Bellizzi e trovo consiglieri comunali, giovani pieni di entusiasmo e persone appassionate. Ci sono tutti gli ingredienti per arrivare a un risultato significativo”.

UMR_6882

L’intervento di Andrea Volpe – accompagnato da amministratori locali, militanti e simpatizzanti – è partito proprio da un ringraziamento ai vertici provinciali e nazionali del partito: “Avremmo voluto fare un altro inizio di campagna elettorale con un momento pubblico, di confronto, tra la gente come siamo abituati a fare ma per senso di responsabilità, visto il momento, abbiamo preferito evitare assembramenti e ogni rischio collegato – ha spiegato -. Ci troveremo per strada, ci incontreremo come stiamo già facendo nel totale rispetto delle regole. Lasciatemi spendere due parole per Enzo e Silvano che oltre a essere due esponenti del partito sono anche due amici, hanno fatto un lavoro straordinario in questi anni. Circa cinque anni fa, poco dopo le elezioni, con Enzo ci auguravamo di trovare il modo di correre insieme e questo momento è arrivato. Ringrazio il segretario anche perché aveva la possibilità di replicare il successo di cinque anni fa candidandosi ma ha scelto di dedicarsi al partito facendo un passo indietro e lasciando spazio a tutti noi candidati, dimostrando che la squadra viene prima di ogni altra cosa”.

Volpe si è poi concentrato principalmente sulla necessità di spingere le persone ad esercitare il diritto di voto: “La campagna elettorale prosegue, saremo ancora in giro per la provincia, a confrontarci e ad ascoltare le persone – ha detto – Andiamo avanti facendo promesse zero e provando ad accorciare le distanze. Chiedo alle persone di stimolarci, di avvicinarsi alla politica, di partecipare e di andare a votare responsabilizzando il candidato che sceglieranno. Voglio anche ringraziare mio padre, siamo tutti figli di qualcuno. Ho avuto la fortuna di vivere questa passione fin da bambino, mio padre mi ha trasmesso dei valori, ho sempre provato a fare la mia parte, senza ruoli e incarichi. Da militante ho attaccato i manifesti e allestito le piazze, ho fatto la mia esperienza politica in strada e tra la gente”.

La prossima iniziativa pubblica è in programma domenica 6 settembre alle ore 11.00 a Cava de’ Tirreni presso la caffetteria Mademoiselle Charlotte (corso Umberto I, 210). Oltre ad Andrea Volpe parteciperanno la candidata al consiglio regionale nella lista del Psi, Monica Bisogno; il sindaco della città metelliana Enzo Servalli; il segretario del Psi Cava de’ Tirreni, Enrico Alfano; il segretario provinciale del Psi, Silvano Del Duca ed il segretario nazionale Psi, Enzo Maraio.

UMR_6749

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.