Taste - Sapori Mediterranei

Reati predatori nel Salernitano: due arresti, trovati con un fucile artigianale

Nella serata di ieri, 30 giugno, nell’ambito dei mirati ripetuti servizi effettuati nella provincia di Salerno e finalizzati al contrasto del fenomeno dei furti in abitazione, personale della Squadra Mobile della Questura ha tratto in arresto due persone in flagranza di reato. Gli operatori intervenuti, intorno alle ore 22.30, avevano infatti notato un’autovettura transitare varie volte nella zona di Torrione.

Insospettiti dai frequenti passaggi hanno deciso di procedere al controllo degli occupanti, due uomini, che da subito mostravano segni di nervosismo e di insofferenza. I due fermati, G.S., di anni 25, e L.V., di anni 24, a seguito di una accurata perquisizione venivano trovati in possesso di un fucile di costruzione artigianale con relativo munizionamento, di un coltello con lama lunga 20 cm, di grimaldelli ed arnesi vari atti allo scasso, nonché di n. 3 statuette in color argento, probabili oggetto di furto. Dopo le formalità di rito, gli arrestati venivano posti a disposizione dell’A.G. che ne predisponeva la misura degli arresti domiciliari.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.