Taste - Sapori mediterranei

Ravello, sequestrata parte di una nota struttura alberghiera

Il blitz della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Salerno

Federica D'Ambro

I militari della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Salerno hanno sequestrato parte di una nota struttura alberghiera situata in località Scarpariello a Ravello. Le indagini sono partite a seguito di una perlustrazione della costa effettuata con una vedetta: le fotografie scattate durante i controlli insieme a tutti gli altri elementi informativi raccolti dai finanzieri salernitani hanno consentito di accertare una serie di attività edilizie illecite in corso.

Il 27 marzo scorso, quindi, è scattato il blitz presso la struttura e contestualmente sono stati sequestrati i relativi documenti presso il Comune di Ravello. Al termine dell’operazione i militati hanno scoperto che all’interno della struttura alberghiera, nelle immediate adiacenze della Torre Scarpariello o Ficarola, risalente all’epoca Vicereale del XVI secolo, sottoposta a vincoli architettonici, era stata realizzata una sala ristorante di circa 80 metri quadrati priva dei dovuti titoli autorizzativi/concessori.

Per questo tutte le opere costruite abusivamente sono state sequestrate, mentre il proprietario è stato deferito all’Autorità Giudiziaria. L’operazione si è svolta con la collaborazione del personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Ravello.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.