Pizzeria Betra Salerno

Rastelli si gioca tutto: all’Arechi con il 4-3-3

Focus sull'avversario: squalificato Montalto, in avanti c'è Soddimo

Luca Viscido

Se la Salernitana non può essere felice del suo rendimento in quest’ultimo periodo, non si possono certo fare elogi al suo prossimo avversario. La Cremonese di Rastelli domani farà visita ai granata in una sfida tra due squadre che ad inizio stagione pensavano a questo punto del campionato di trovarsi in ben altra posizione di classifica. I grigiorossi non vincono esattamente da un mese, l’ultimo hurrà dei lombardi risale alla vittoria casalinga contro il Palermo. Nel turno infrasettimanale di domani, l’ex tecnico del Cagliari si gioca molto e una prestazione positiva rafforzerebbe la sua posizione in panchina. Contro i granata, il tecnico grigiorosso dovrebbe optare per il 4-3-3. In porta ci sarà Ravaglia. La difesa sarà composta quasi sicuramente da Mogos a destra, Claiton e Caracciolo centrali, Migliore a sinistra. I tre di centrocampo saranno con molta probabilità Castagnetti come play davanti alla difesa, Arini e l’ex Soddimo ai suoi lati. Il tridente dovrebbe essere composto da Carretta, Strizzolo e Piccolo (altro ex della sfida).

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.