Assistenza computer salerno e provincia

Rapine a Salerno: in manette Russo e Miglino

I due salernitani sarebbero gli autori delle rapine avvenute nei mesi di novembre e aprile

Nella giornata di oggi, i Carabinieri della Stazione di Salerno Mercatello hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare per il reato di rapina, emessa dal G.I.P. presso il locale Tribunale su richiesta della Procura della Repubblica di Salerno nei confronti del salernitano Raffaele Russo, 34enne già noto alle forze dell’ordine e Giuseppe Miglino, 39enne di Salerno.
Russo sarebbe l’autore della rapina ai danni di un cliente di un bar in via delle Calabrie. Nell’occasione la persona offesa, minacciata con un’arma, si vide costretta consegnare il proprio portafogli.
Il 19 aprile 2017, invece, Russo e Miglino avrebbero rapinato la cassa del centro scommesse di via Wenner a Salerno, abbandonata durante la fuga nel corso di una colluttazione con un impiegato della sala scommesse.
Gli arrestati sono ora agli arresti domiciliari.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.